I sis­te­mi per la pro­tezione sis­mi­ca devono nec­es­sari­a­mente tenere con­to delle carat­ter­is­tiche delle strut­ture che subi­ran­no l’impatto del ter­re­mo­to, per pre­venire in maniera adegua­ta i pos­si­bili dan­ni agli edi­fi­ci e alle persone.

I mate­ri­ali con cui sono costru­iti i fab­bri­cati rispon­dono diver­sa­mente alle sol­lecitazioni sis­miche ed è indis­pens­abile con­sid­er­are questo fat­tore per rag­giun­gere un risul­ta­to otti­male negli inter­ven­ti di miglio­ra­men­to e adegua­men­to sismico.

Gli edi­fi­ci in cemen­to arma­to richiedono deter­mi­nate soluzioni, ma come pos­si­amo pro­teggere sis­mi­ca­mente le strut­ture real­iz­zate in acciaio?

Struttura in acciaio

Caratteristiche e proprietà delle strutture in acciaio

Di fronte alle forze sis­miche le costruzioni metal­liche pre­sen­tano una notev­ole dut­til­ità del mate­ri­ale costrut­ti­vo, che per­me­tte liv­el­li di dis­si­pazione di ener­gia non riscon­tra­bili negli altri mate­ri­ali in caso di terremoto.

Gra­zie alla leg­gerez­za dell’acciaio, alle ridotte dimen­sioni degli ele­men­ti strut­turali, alla rapid­ità costrut­ti­va e alla più acces­si­bile reversibil­ità degli inter­ven­ti real­iz­za­ti, la car­pen­te­ria metal­li­ca è la soluzione che mostra i mag­giori van­tag­gi riv­olti all’adegua­men­to del­la strut­tura e quin­di al con­teni­men­to del­la vul­ner­a­bil­ità sis­mi­ca.

L’adeguamento sismico delle strutture in acciaio

Con­sid­er­ate le carat­ter­is­tiche tec­niche del mate­ri­ale che deter­mi­nano un vas­to impiego nel set­tore edilizio, quali sono i sis­te­mi per la pro­tezione sis­mi­ca delle strut­ture in acciaio?

Una pos­si­bile soluzione prevede appli­cazioni che oper­a­no pas­si­va­mente sull’edificio, come i dis­si­pa­tori sis­mi­ci pas­sivi, che sono in gra­do di sfruttare al meglio la capac­ità dis­si­pa­ti­va durante la defor­mazione degli ele­men­ti in acciaio. Questi ven­gono instal­lati come con­tro­ven­ti e han­no lo scopo di dis­si­pare l’energia in input dal ter­re­mo­to in dipen­den­za dal­lo sposta­men­to o dal­la veloc­ità, a sec­on­da del­la tipolo­gia di dissipatore.

Se invece si preferiscono inter­ven­ti anti­sis­mi­ci poco inva­sivi, si pos­sono instal­lare dis­pos­i­tivi anti­sis­mi­ci smart come I‑Pro 1. Ques­ta inno­v­a­ti­va tec­nolo­gia opera atti­va­mente reagen­do all’evento sis­mi­co ed atti­van­dosi sola­mente se ril­e­va scosse tali da pot­er gener­are poten­ziali effet­ti sulle strutture.

I‑Pro1 svilup­pa una forza mod­u­la­ta sulle accel­er­azioni subite dall’edificio per min­i­miz­zare le oscil­lazioni del­lo stes­so. Il dis­si­pa­tore sis­mi­co atti­vo viene instal­la­to sul tet­to del­la costruzione ed è ide­ale per strut­ture in acciaio di medio-gran­di dimen­sioni.

Gra­zie ai sen­sori di movi­men­to appli­cati sull’edificio, I‑Pro 1 svolge anche una fun­zione di pro­tezione sis­mi­ca, mon­i­toran­do 24 ore su 24 la strut­tura in acciaio.

Sco­pri le fun­zion­al­ità del sis­tema intel­li­gente I‑Pro 1

null

I‑PRO 1

I‑Pro 1 è la tec­nolo­gia atti­va intel­li­gente per la pro­tezione sis­mi­ca di edi­fi­ci esistenti.

null

CONTATTI

Con­tattaci per mag­giori infor­mazioni sui nos­tri prodotti.