Seleziona una pagina

ISAAC sbarca in Israele e costruisce un importante business network

Grazie ad un progetto di cooperazione industriale, scientifica e tecnologica tra Italia ed Israele, ISAAC arriva ad Eilat ed apre le porte all’internazionalizzazione. In Israele ISAAC ha usufruito di un importante programma di accelerazione presso Eilat Hub un incubatore che unisce aziende ad elevato contenuto tecnologico, imprese ed investitori.

Sono stati 3 mesi intensi di formazione, eventi ed incontri che hanno visto impegnata sul campo il Nostro Business Development Manager Anna Impedovo.
“E’ stata un’esperienza di grande crescita, e di opportunità – dice Anna Impedovo, Business Development Manager di ISAAC – abbiamo avuto l’opportunità di costruire un solido network di relazione con aziende e manager del mercato israeliano e statunitense che rappresentano un’ottima base di partenza per collaborazioni future a medio e lungo termine”.
Sono stati molti gli eventi e le occasioni per presentare ISAAC e il suo prodotto per la protezione sismica I-Pro 1 , così come le opportunità di scambio di esperienze tra giovani realtà imprenditoriali, aziende e professionisti.
“E’ stato un momento importante di crescita anche professionale, che sottolinea come la collaborazione tra diverse realtà e culture sia fondamentale per costruire realtà imprenditoriali solide; dovrebbero essere sempre più favorite queste iniziative. Ringrazio Eilat Hub, tutti i collaboratori, i manager e le aziende che hanno permesso tutto questo” – conclude Anna Impedovo.

Per ISAAC questi tre mesi sono stati essenziali per approfondire e comprendere appieno le leggi e le regole del mercato internazionale che saranno utili per affrontare le sfide internazionali dei prossimi mesi.

 

 

Articoli Correlati