Seleziona una pagina

ISAAC Blind Prediction Contest: regolamento.

Nov 3, 2020

Contest: Isaac Blind Protection

CONTEST svolto in applicazione all’art. 6 DPR 430 /2001 (punto 1 comma a) – Esclusioni da Manifestazioni a premio in quanto indetto per la produzione di opere scientifiche.La sottoscritta società ISAAC Srl con sede in via F. Argelati 2, 20143 Milano (MI) – P.IVA 10142270965 al fine di promuovere l’innovazione scientifica e la ricerca nell’ambito dell’ingegneria strutturale, intende indire il sotto specificato contest denominato “ISAAC Blind Prediction Contest”.PERIODO:
dal 1 Dicembre 2020
al 19 Gennaio 2021DATA ASSEGNAZIONE PREMIO:
entro 30 maggio 2021AREA:
territorio italianoDESTINATARI:
utenti maggiorenniRICONOSCIMENTO:
Al primo utente classificato verrà assegnato un riconoscimento del merito personale con l’assegnazione di 1000,00 euro* da parte di ISAAC Srl.

Inoltre Fondazione EUCENTRE, Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica con sede in Via A. Ferrata, 1 – Pavia (PV) – P.IVA 02009180189 assegnerà al vincitore della competizione “ISAAC Blind Prediction Contest” l’iscrizione gratuita per 2 persone ad un corso di formazione, a scelta tra quelli previsti nel calendario 2021 di Fondazione EUCENTRE.

*Al lordo delle ritenute di Legge applicabili.

Meccanica operativa:

Durante il periodo previsto dal presente regolamento la Società Promotrice inviterà in varie forme i destinatari del contest a partecipare all’iniziativa.

Per partecipare al contest l’utente dovrà collegarsi all’indirizzo https://isaacantisismica.com/isaac-blind-prediction-contest/, registrandosi al form predisposto e allegando la ricerca condotta, che dovrà essere inviata in formato PDF (massimo 2MB) e contenere:

  1. Immagine del modello FEM della struttura oggetto di studio.
  2. Tabella riassuntiva con indicati i parametri richiesti.
  3. Indicazione della metodologia analitica utilizzata.

Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina dedicata al contest “ISAAC Blind Prediction Contest”.

Si precisa che:

  • Nel caso in cui venissero rilevate delle iscrizioni anomale (doppioni, nomi di fantasia) non verranno prese in considerazione al fine del contest e tali registrazioni verranno annullate.
  • La partecipazione al contest comporta l’accettazione di ogni parte del regolamento senza alcuna riserva.
    Ogni tentativo di truffa e di ogni dichiarazione inesatta o falsa implica l’immediata squalifica. È
    severamente vietato modificare o tentare di modificare le disposizioni relative al contest, in particolare le
    modalità e gli elementi determinanti il suo buon esito. La Società Organizzatrice si riserva il diritto di
    intentare azioni giudiziarie contro chiunque non rispetti il presente regolamento o abbia posto in essere
    comportamenti di truffa o tentata truffa.
Assegnazione riconoscimento

Al termine del periodo di partecipazione al contest tutto gli studi scientifici verranno valutati da una giuria tecnica (composta da almeno n. 3 persone) costituita dagli ingegneri interni alla Società ISAAC Srl.

La giuria tecnica metterà a confronto i risultati degli studi sulla risposta analitica della struttura oggetto di studio con quelli misurati durante i test sperimentali svolti presso i laboratori EUCENTRE. L’intera campagna sperimentale sarà documentata.

Al partecipante che presenterà lo studio con i risultati più vicini a quelli ottenuti durante la campagna sperimentale verrà assegnato il “riconoscimento del merito personale” di 1000,00 euro* messo in palio da ISAAC Srl.

Inoltre Fondazione EUCENTRE assegnerà al vincitore della competizione “ISAAC Blind Prediction Contest” l’iscrizione gratuita per 2 persone ad un corso di formazione, a scelta tra quelli previsti nel calendario 2021 di Fondazione EUCENTRE.

Mentre saranno identificati i nomi di tutti i partecipanti, i risultati saranno presentati in forma anonima, ad eccezione di quello del vincitore.

La giuria tecnica si riunirà e assegnerà il riconoscimento entro il 30 maggio 2021.

*Al lordo delle ritenute di Legge applicabili.

Dichiarazioni

La Società ISAAC Srl dichiara che:

  • si atterrà nella raccolta dei dati personali GDPR 679/16;
  • le iscrizioni effettuate in modo illecito, quali ad esempio quelle effettuate con sistemi computerizzati o
    attraverso e-mail false, verranno invalidate.
  • comunicherà a Fondazione EUCENTRE i recapiti del primo classificato della competizione, così che possa erogare il riconoscimento messo in palio dall’ente.
Responsabilità

Non potrà essere imputata alla Società ISAAC Srl, promotrice, alcuna responsabilità nell’ipotesi di un funzionamento difettoso della rete internet che sia di ostacolo all’accesso o allo svolgimento del contest. Inoltre, la Società Promotrice non sarà responsabile di eventuali atti vandalici esterni. Poiché la Società Promotrice fa tutto quanto possibile per offrire agli utenti informazioni e/o materiali disponibili e controllati, quest’ultima non sarà responsabile degli errori, dell’indisponibilità delle informazioni e/o della non fruibilità del sito web dalla totalità dei computer. Il singolo partecipante dovrà adottare tutti i sistemi di protezione necessari per proteggere i suoi dati e/o programmi conservati nel suo materiale informatico e telefonico contro qualsiasi intrusione.
Qualsiasi persona che si collega al sito e partecipa al contest è interamente unica responsabile del suo operato.
Inoltre, a titolo di esempio, è esclusa la responsabilità del soggetto promotore in caso di problemi di:
– collegamento telefonico;
– materiale hardware o software;
– perdita di informazioni fornite dai partecipanti per una causa non imputabile alla ISAAC Srl;
– errori umani e/o di origine elettronica;
– disturbi che potrebbero impedire il buon svolgimento del contest.

Si precisa inoltre che ISAAC Srl non ha avrà alcuna responsabilità in merito all’erogazione del riconoscimento messo in palio da Fondazione EUCENTRE, che quindi sarà l’unico ente responsabile.

Pubblicità

Il contest verrà comunicato attraverso materiale pubblicitario cartaceo, canali digitali e sul sito isaacantisismica.com

Articoli Correlati